Open Milano: more than books

Lunedì  2 Marzo si terrà l’incontro per parlare di “Lacci” di Domenico Starnone presso la libreria Open Milano, un nuovo concetto di libreria nei pressi di Porta Romana. Qui si possono acquistare libri, consultare contenuti digitali grazie alla connessione gratuita e alla possibilità di fruire di e-reader messi a disposizione dalla libreria stessa.
Open si è liberamente ispirata al modello anglosassone Idea.Store, librerie “more than books” e si sostiene grazie ad un’offerta molto ampia e che si adegua allo spirito dei tempi: vende libri, servizi digitali, organizza eventi e ha postazione di co-working. Inoltre, è una Startup che in parte si è finanziata tramite crowdfounding e chi ha sostenuto il loro progetto ha ricevuto in cambio la possibilità di partecipare
a workshop, contenuti digitali aggiuntivi o postazione di co-working gratuite per una settimana.
In un momento storico in cui le librerie chiudono, siamo felici per chi invece è riuscito a “leggere” le nuove esigenze di una città come Milano.

image

Vi aspettiamo lunedì 2 Marzo alle ore 19 presso Open Milano in Viale Montenero 6 (alzate il naso perché si trova al primo piano sopra ad una Banca )

Annunci

Commenta senza citare Oscar Wilde

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...