NON CITATE OSCAR WILDE

Si possono immaginare le cose più spiacevoli e immaginarle con la sicurezza che sono vere. Ma la conferma di queste supposizioni o meglio di queste certezze giungerà sempre inattesa e dolorosa, come se non si avesse immaginato nulla.

Tratta da Il disprezzo di Alberto Moravia

Annunci

A cena con Salinger

Booklovers adorati,

Come ogni anno ci salutiamo con la cena letteraria dedicata ad un classico della letteratura. Ho pensato di proporre “Il giovane Holden” di J.D. Salinger – un libro che ha stravolto la letteratura contemporanea – influenzando lo stile del Novecento.

L’autore deve la sua celebrità al romanzo, e il protagonista, Holden Caulfield, divenne il prototipo dell’adolescente ribelle e confuso in cerca della verità e dell’innocenza al di fuori dell’artificiale mondo degli adulti.

Ci vedremo lunedì 15 Luglio ore 21.00 all ‘Osteria La Voliera – Via Crema 17 a Milano.

A breve troverete l’evento sulla pagina Facebook Lasciate stare Oscar Wilde, e mi raccomando di prenotarvi in fretta perché i posti sono limitati.

Non citate Oscar Wilde

La vegetazione in quella parte dell’isola era talmente fitta che non si accorsero di essere vicini alla meta, e l’hotel Zelda apparve all’improvviso, alla fine di una curva un po’ stretta. Dire che era circondato da un giardino sarebbe stato inesatto: per poco non ne era inghiottito, e sembrava che da quelle parti l’uomo fosse stato costretto a stringere con la natura un patto di non belligeranza.

Tratto da Lux di Eleonora Marangoni